15 ottobre 2019
Recensioni

Booriana è il miglior album di En?gma?

>Davide Buda Davide Buda
Aprile 05, 2019

Quando mi è arrivato Booriana, vivevo un momento bizzarro nei confronti della carriera di En?gma: lo seguo da sempre, forse dal suo primo progetto e, proprio in quei giorni parlando con un amico, mi domandavo se Marcello con il nuovo album avrebbe trovato la sua identità musicale (che già in Shardana e Terranova andava a definirsi) o se il suo percorso sarebbe andato alla deriva, come successo a tanti artisti, che con il ricambio generazionale sono spariti dal radar, schiacciati dal peso dei nuovi sound e delle nuove mode.
Booriana, però, mi ha stupito, in quanto esso non solo definisce un suono adatto all’artista, ma ne identifica lo stile e prepara il rapper stesso al proprio futuro musicale.

Lyrics & Skills: 9,5

Booriana è il miglior lavoro di En?gma, nettamente superiore a qualsiasi suo precedente lavoro, superando anche Dedalo, uno dei miei album preferiti in assoluto.
Le barre si susseguono a ruota, mai fuori luogo e mai fuori tema, rimarcando all’ascoltatore la potenza espressiva dell’eccezionale penna sarda. Un forte esempio delle capacità liriche dell’artista è dato dal brano Booriana Soul Groove, che in poco più di due minuti riesce a incastrare la cultura e la sua potenza con i fallimenti di associazioni sovversive cadute per mancanza di buonsenso. Non solo: En?gma, a livello di stile di scrittura si mostra camaleontico, andando ad abbracciare la metrica e lo stile dei colleghi che collaborano con lui, non risultando mai fuori posto e tantomeno facendo risultare fuori luogo l’altro.
Altro punto chiave per l’album è il continuo confronto col passato del rap italiano, sia a livello di feat, sia a livello testuale; sono numerosi i riferimenti o le citazioni a brani della Golden Age. Una presa di coscienza effettiva della propria importanza per il rap italiano.

Instrumentals: 10

A livello di strumentali potremmo parlare per ore. Kaizén ed En?gma si alternano nella creazione del progetto. Iniziamo la nostra analisi da En?gma.
Il fatto che un album contenga produzioni da parte dello stesso rapper può render quest’ultimo o una m*rda o una figata. Booriana, a parer mio, rientra nel secondo caso. Il fatto che la produzione dell’album abbia visto En?gma in prima linea ha permesso alle rime di Marcello di amalgamarsi perfettamente ai suoni, evitando cacofonie e rime fastidiose inserite con forza.

PREMETTO che conosco Gabriele aka Kaizén da tempo, molto prima di conoscere En?gma, e questa non vuol essere assolutamente una leccata di c*lo. Le capacità di Kaizén vanno oltre tutto ciò che di positivo possiamo dire e a parlare è il suo curriculum. In quest’album affianca En?gma da mentore e da fedele compagno. Nonostante tutto, penso però che il merito del risultato eccezionale, quale è Booriana, sia suo; è riuscito a gestire l’iniziativa e l’estro di En?gma affinché l’album rappresenti un ottimo prodotto e la perfetta presa di posizione nell’attuale situazione musicale italiana.

Style: 9

Style: Booriana ne ha da vendere, posso dire che può fare tranquillamente scuola a tanti artisti che, a distanza di anni, si sono fossilizzati nel loro personaggio. Ogni brano è un reinventarsi senza mai disturbare l’ascoltatore.
Il livello più alto di ecletticità raggiunto dal progetto è in Pensieri nomadi ft Shade che, nonostante non sia un pezzo alla Shade (COSA CHE MI HA STUPITO COME MAI PRIMA D’ORA), nella terza strofa vede accadere una cosa che, a livello nazionale, non si era mai sentita.
Cosa? Vai a sentirti l’album, altrimenti avresti capito di che parlo!





Voto Finale

Probabilmente non tutti saranno d’accordo con questa analisi, ma in 12 anni circa ho sentito En?gma fare di tutto e farlo sempre qualitativamente bene. Temevo che si perdesse nell’immaginario nazionale a causa del ricambio musicale e generazionale, rimanendo incastonato ai tempi della Machete facendo sì che Indaco, Shardana e Terranova fossero solo dei tentativi di trovare il proprio suono. Booriana stupisce modellando attorno a En?gma un nuovo suono, il suo! Un suono riconoscibile che assieme al suo stile lo pone nuovamente in guerra per il trono del king del conscious rap italiano.

Booriana

0.00
9.5

Instrumentals

10.0/10

Lyrics & Skills

9.5/10

Style

9.0/10