25 marzo 2019
INTL

deM atlaS è il protagonista di Diggin In The Web International

>Pasquale Laselva Pasquale Laselva
Nov 22, 2018

Ecco il saluto di deM atlaS a lacasadelrap.com e i suoi utenti.

Per questa puntata Pasquale Laselva in arte DJ Rubin, vi propone un intro del gruppo statunitense deM atlaS.

Background

Joshua Turner ,in arte deM atlaS, nato negli Stati Uniti precisamente nella città di Minneapolis. Da giovane, Turner ha dovuto affrontare molti problemi familiari. Vivendo in una famiglia poco felice, c’erano due cose che faceva mentre i genitori litigavano: metteva in play i dischi dei Fugees e, fissando il mappamondo, sognava di essere altrove. Oggi, Joshua Turner è cresciuto, ma le influenze della sua infanzia continuano a giocare un ruolo da protagonista nella sua vita. Nel tempo libero disegna e traccia mappe e, con lo pseudonimo di deM atlaS, compone i suoi intimi e profondi dischi hip hop, mirati a creare uno spazio personale in cui trovare conforto.

I primi e veri contatti con la musica e con l’arte sono stati proprio nella sua città: inizialmente, infatti, è stato un pittore; subito dopo, il frontman di una rock band e dopo ancora, è riuscito a trovare spazio nella prolifica scena rap di Minneapolis.





L’album: Bad Actress

Il 19 Ottobre è stato pubblicato il suo nuovo album dal titolo Bad Actress, ed è solo l’ultimo di una serie di pubblicazioni, tra cui l’EP DWNR di 9 canzoni che, secondo Pitchfork, “divide la differenza in ‘depressi’ e ‘modalità party’.” In qualche modo, il nuovo lavoro si accoglie come un debutto, non solo perché è il suo primo LP vero e proprio, ma perché rappresenta il culmine di un tortuoso percorso creativo che ha seguito pazientemente dalla sua adolescenza. Bad Actress è un album profondamente radicato nella scena hip-hop/rap di Minneapolis, dove il boom-bap non è mai passato di moda. La voce soul di Turner, la sua capacità di navigare e di essere versatile come nella traccia Gratitude o nella ballata acustica di Music Man o ancora, in una traccia minimalista come Runnin Back, rendono chiaro che è uno dei giovani talenti che andranno a scrivere il prossimo capitolo della storia musicale della città. Il disco è composto da ben 15 tracce tutte interamente prodotte da Ant of Atmosphere e non contiene nessun featuring.

Pasquale Laselva
Redattore
Mi presento Sono Pasquale Laselva e sono uno chef, ma pur lavorando in questo campo molto impegnativo, riesco a soddisfare la mia più grande passione, ovvero la musica, ritagliando momenti di relax con l'ascolto della mia ricca collezione di vinili.