19 agosto 2018
Passepartout

Anche sotto l’ombrellone, ecco Passepartout!

>Loris Bellitto Loris Bellitto
agosto 01, 2018

Come ogni mese, rieccoci col nostro recap sulle uscite internazionali, it’s Passepartout-time!

Puntata speciale, quella che vi accompagnerà durante le vacanze estive: oltre ad esporvi le uscite di luglio, non potevamo non lasciarvi con una super playlist da ascoltare in auto direzione mare, o sulla spiaggia, o la sera sorseggiando un buon mojito. Insomma, una raccolta che vi tornerà utile durante il relax agostano, che ripercorre gli ultimi mesi di musica internazionale ma che fa un salto anche nel passato, con hit note e meno note!

Ma prima, come di consueto, eccovi le uscite di luglio!

Dopo il doppio album dello scorso anno, torna sulle scene Future, e lo fa col secondo capitolo del mixtape del 2015 Beast Mode. Interamente prodotto dal talentuoso Zaytovenquesto EP di nove tracce ci riporta a suoni meno commerciali e più soft rispetto ai prodotti dello scorso anno. Unico featuring presente quello di Young Scooter

Balzato subito al secondo posto della Billboard Top 200, Rolling Papers 2 è anch’esso un sequel. Il primo capitolo, datato 2011 e trainato da quell’instant classic chiamato Black And Yellow, catapultò sotto le luci della ribalta Wiz Khalifa, che da quel momento in poi vide impennarsi la sua popolarità! Tanti i produttori presenti, come Cardo, Terrace Martin, Mike Will Made It, Frank Dukes e Dj Khalil

Dopo l’enorme successo avuto grazie a Imperial, edito due anni fa, c’era tantissima attesa attorno al secondo lavoro ufficiale di Denzel Curry. E proprio l’ultimo weekend di luglio è stato pubblicato TA1300, anticipato dal singolo Clout Cobain, di cui vi riportiamo di seguito il video.

E, per chiudere questa breve puntata, come promesso all’inizio… Passepartout on the beach! Pompatela dovunque, e godetevi le vacanze!